Il primo anello

[…Mi alzai in piedi e mi avvicinai a lei. Infilai la mano dentro la tasca dei pantaloni ed estrassi la scatolina dell’anello. Lei mi guardava sempre più incredula.
Le porsi la scatola aprendola e mostrandole l’anello, poi pronunciai: «Per te.»
«Per me? È bellissimo. Grazie.»
Fu un momento impagabile, potevo leggere la gioia nei suoi occhi. Due lacrime le scivolarono sul suo viso…]
Tratto dal libro Destini Separati di Sonia Cardia